Centro di formazione G. Tononi
Durata: 8 ore

Il corso si rivolge a personale della Guardia di Finanza che interviene in operazioni di soccorso in ambiente montano. La giornata di lavoro ha come tema gli aspetti emozionali e sanitari del soccorso; permette ai partecipanti di riflettere e confrontarsi sul ruolo giocato dalle emozioni (proprie ed altrui) nei diversi eventi critici ed acquisire quelle competenze necessarie ad una qualità delle relazioni con sé stessi e altri soggetti. Permette inoltre di approfondire le conoscenze inerenti la sicurezza dal punto di vista sanitario per sé e per gli altri e le principali modalità di intervento in un soccorso di questa tipologia

Contenuti didattici:

  • Il punto di vista emozionale: comprensione e condivisione degli aspetti più significativi;
  • Ambiente montano e tipologia di eventi critici;
  • La diversa entità dei danni conseguenti agli eventi critici e le ripercussioni;
  • La dimensione invisibile dello stress nei soccorritori: luoghi comuni, bugie e strategie per gestirlo;
  • Gestione dell’evento e punti di “con-tatto” con decessi, feriti, testimoni, familiari, amici, curiosi, colleghi, superiori;
  • Le connessioni utili: emozioni, affaticamento, memoria, comportamenti;
  • La sicurezza dal punto di vista sanitario negli interventi di primo soccorso in ambiente montano.
  • Accorgimenti e modalità di intervento sanitario.

Metodologia didattica: Il corso avrà una dimensione interattiva che prevede la partecipazione individuale e lavori in gruppo

Attestati: al termine del percorso formativa sarà rilasciata attestazione di presenza ai partecipanti che abbiano frequentato almeno l’80% del corso.

Prossime date: