Centro di formazione G. Tononi
Durata: 6 ore

La nostra realtà è caratterizzata sempre più da fenomeni di discriminazione e razzismo, dalla nascita di stereotipi e classi, che portano all’ incremento di collettivi vulnerabili, in quanto privati della loro dignità. In questa realtà così complessa il nostro impegno si concentra sulla diffusione dei Sette Principi Fondamentali, basilari per comprendere i Valori del Movimento, accrescerne il senso di appartenenza ed orientare le scelte dei suoi Volontari e del Diritto Internazionale Umanitario e dei Diritti Umani, in maniera dinamica e coinvolgente. E’ necessario attivare processi di sensibilizzazione per un’attenta riflessione sugli atteggiamenti conflittuali della nostra quotidianità: i fenomeni di non accettazione dell’altro per motivi etnici, culturali, razziali e religiosi. Combattere i fenomeni come la xenofobia, il razzismo il  pregiudizio e la discriminazione tramite attività di sensibilizzazione.

Obiettivi:

Seguendo i dettami del Movimento e considerando la Pace un “processo dinamico”, le iniziative di sensibilizzazione hanno come obiettivo l’ educazione, intesa come presa di coscienza delle differenze, capacità di accettazione e desiderio di scoperta dell’altro, con l’obiettivo  di  promuovere una cultura della non violenza e della Pace tra i nostri coetanei.

Contenuti didattici:

Pregiudizio, xenofobia, razzismo e discriminazione, ma anche diversità, diritti umani e diritti del fanciullo.

Metodologia didattica:

Il metodo per raggiungere questi obiettivi è comunemente chiamato “educazione alla pari”, e prende le mosse dalla convinzione che entrambe le parti si interscambiano continuamente crescendo assieme, arricchendosi reciprocamente con le loro esperienze e conoscenze.

Prossime date: