Centro di formazione G. Tononi
Durata: 20 ore

Lo scopo del corso è quello di diffondere la conoscenza e la comprensione dei fenomeni migratori, promuovere all’ interno della comunità attitudini positive, una maggiore inclusione sociale, ed un maggiore sviluppo, l’ empowerment delle persone migranti e delle comunità stesse. Attraverso l’analisi di chi sono le persone migranti e le cause dei flussi migratori si stimola il confronto e la conoscenza di un fenomeno talvolta presentato in modo distorto. L’intervento di Croce Rossa mira quindi a sviluppare una sconoscenza ed una comprensione del fenomeno, la generazione di immagini positive legate alle persone migranti e quindi lo sviluppo di comunità più inclusive e resilienti, fondate sulla cultura della non violenza e della pace.

Contenuti didattici:

I modulo

Obiettivi:

-  Aumentare  la  conoscenza  e  la  comprensione  dei  fenomeni migratori;

-  Sviluppare un punto di vista critico nei confronti del fenomeno;

-  Aumentare l’inclusione sociale delle comunità;

-  Fare opera di Advocacy nei confronti delle persone migranti.

Contenuti:

Analisi dei fenomeni migratori:

-  chi sono le persone migranti;

-  da dove vengono le persone migranti;

-  perché le persone scelgono di lasciare il proprio paese;

-  analisi critica di come le migrazioni sono presentate dai mass media;

In alternativa:

Sensibilizzazione della comunità attraverso linguaggi non verbali e piattaforme di mobilizzazione sociale.

II modulo

Obiettivi:

-  Aumentare  la conoscenza e la  comprensione  dei  fenomeni migratori;

-  Sviluppare un punto di vista critico nei confronti del fenomeno;

-  Aumentare l’inclusione sociale delle comunità;

-  Fare opera di Advocacy nei confronti delle persone migranti;

-  Presentare agli insegnanti i possibili vantaggi di una metodologia di insegnamento partecipata e non convenzionale;

-  Coinvolgere gli insegnanti nelle azioni formative ed educative di Croce Rossa.

Contenuti:

-  Analisi del toolkit (chi sono, da dove vengono le persone migranti e perché scelgono di lasciare il proprio paese; analisi critica di come le migrazioni sono presentate dai mass media);

-  Analisi di metodologie di insegnamento non convenzionali;

-  Analisi di metodologie comunicative non convenzionali

Metodologia didattica:

Metodologia partecipativa e lavori in gruppo, lezioni frontali.

Durata:

dalle 18 ore e 30 minuti alle 20 ore

Prossime date: