Centro di formazione G. Tononi
Durata: 2 ore

I Giovani della C.R.I. intendono produrre un cambiamento positivo sensibilizzando alla prevenzione dei rischi di incidenti legati ai vari comportamenti considerati a rischio (abuso di alcool, sostanze psicotrope, guida distratta o in stato alterato, velocità, stress) e sull’impatto relativo alla salute umana. Educare la popolazione tutta affinché  ciascuno  adotti  uno  stile  di  vita  sano,  intervenendo  in primis nelle scuole di ogni ordine e grado, nei luoghi di aggregazione giovanile, nelle autoscuole.

Obiettivi:

Gli incontri dovranno avere come obiettivo la partecipazione attiva degli utenti che, al termine, dovranno essere in grado di:

- Essere individui più indipendenti e responsabili della propria sicurezza e di quella altrui;

-  Capire che la sicurezza stradale sta diventando, nel mondo, un problema sempre più importante;

Acquisire  le  competenze  necessarie  per  ridurre  il  rischio  di essere causa e/o vittima di incidenti stradali e per diffondere le informazioni apprese in maniera orizzontale.

Contenuti didattici:

-  Stili di vita sani rendono il mondo sano;

-  Educazione stradale: i giovani come criticità ed agenti di cambiamento;

-  Corretta chiamata in caso di incidente stradale.

Metodologia didattica:

La metodologia educativa sarà di tipo non formale, basata sulla peer education. Le lezioni saranno interattive, verranno privilegiate esercitazioni pratiche, lavori di gruppo con l’uso di materiale interattivo.

Prossime date: